Cerca nel Blog e Testo

Chi siamo | Farmacie di turno | Numeri utili | IL Meteo | Oroscopo | Mazara News Tv | Mazara | Marsala | Campobello | Petrosino

Campobello. 25esimo anniversario della Strage di Capaci: nel piazzale della scuola elementare S. Giovanni Bosco andrà in scena “100 anni di storia”

La manifestazione patrocinata dall’Amministrazione comunale vedrà protagonisti 46 alunni dell’Istituto comprensivo.
(Lunedì 22 Maggio 2017)
Campobello di Mazara - Per celebrare il 25esimo anniversario della Strage di Capaci, domani, martedì 23 maggio, alle ore 20, nel piazzale della scuola San Giovanni Bosco, andrà in scena “100 anni di storia”, una
manifestazione patrocinata dall’Amministrazione comunale che vedrà protagonisti 46 alunni delle quarte e quinte classi dell’Istituto comprensivo “Pirandello – S. Giovanni Bosco”. La rappresentazione, tratta da un testo di Giovanni Pellegrino e a cura degli insegnanti Gianvito Greco e Marianna Amato, è un viaggio toccante e suggestivo che rievoca le tappe più significative del nostro passato, dal Fascismo ai giorni nostri, per “non dimenticare” l’impegno di uomini ed eroi, come Giovanni Falcone, che hanno lasciato un segno indelebile nella nostra storia. Attraverso parole, musica, danza, colori, luci ed effetti speciali, i ragazzi, che negli ultimi mesi con grande passione si sono confrontati con un percorso sicuramente non semplice e soprattutto diverso dagli spettacoli leggeri e scanzonati, interpreteranno testi impegnativi e daranno vita a diversi momenti di profonda riflessione. Lo spettacolo sarà arricchito dalle coreografie di Piero e Donatella. A conclusione della rappresentazione, si terrà la “fiaccolata” commemorativa, che dal piazzale antistanze la scuola attraverserà le vie Marconi, Umberto I, Crispi e Garibaldi sino ad arrivare alla sede del Municipio.

Il sindaco Giuseppe Castiglione, il vicesindaco Antonella Moceri e il dirigente scolastico Giulia Flavio invitano tutta la cittadinanza a partecipare alla manifestazione con cui Campobello renderà omaggio alla memoria delle vittime della Strage di Capaci, invitando ancora una volta a riflettere sull’importanza della convivenza democratica e sul valore supremo della legalità. Una riflessione che domani sera sarà affidata ai bambini, che saranno i veri protagonisti di questo spettacolo intenso e particolare che si preannuncia “memorabile”.

Il Portavoce

Antonella Bonsignore

Nessun commento:

Posta un commento

Non perderti una notizia su Mazara. Segui Mazaranews.blogspot.it su Facebook e su Twitter