Cerca nel Blog e Testo

Chi siamo | Farmacie di turno | Numeri utili | IL Meteo | Oroscopo | Mazara News Tv | Mazara | Marsala | Campobello | Petrosino

Rubrica Arte e Dintorni: Le spiagge di Mazara del Vallo occupano diversi chilometri della costa occidentale trapanese

(Domenica 14 Maggio 2017)
Le spiagge di Mazara del Vallo occupano diversi chilometri della costa occidentale trapanese, alternando lunghi litorali sabbiosi a diversi tratti di fondali rocciosi.

CAPO FETO

Capo Feto, all’interno dell’Area Naturale Protetta di Capo Feto gestita dal WWF, è un ampio tratto di costa caratterizzato da una bellissima spiaggia di sabbia fine, rimasta inalterata da qualsiasi intervento dell’uomo.

Lungo tutta la costa, tra le dune di sabbia chiara, colorano il paesaggio esemplari di flora mediterranea: dal 2011 è stata riconosciuta zona umida protetta, tra le poche rimaste in Sicilia.

Per la bellezza del posto e la difficoltà a giungervi, la spiaggia ospita spesso comitive di naturisti che approfittano del caldo sole di Mazara per concedersi un’abbronzatura integrale.

TONNARELLA

Tonnarella, poco fuori da Mazara del Vallo, si estende per circa 8 chilometri di spiaggia, a tratti ancora libera ma con ampi spazi dedicati ai lidi balneari che mettono a disposizione animazione sin dalla mattina, oltre a tutti i comfort che una giornata al mare necessita.

Anche qui, la sabbia ha un particolare candore degradando lentamente nelle fresche e limpide acque marine. Quando il vento soffia favorevolmente, il mare viene invaso dagli amanti del surf e kit-surf, che trovano nelle acque de la Tonnarella le condizioni ideali per dilettarsi con gli sport a vela.

CALA DEI TURCHI

Cala dei Turchi, un tempo dimora dei pirati, si presenta con la sua frastagliata costa in cui trovano posto piccole e accoglienti spiaggette.

Situata a circa 10 chilometri da Mazara del Vallo, presso la torre di Punta Granitola, grazie alle acque limpide e alla pescosità del suo mare è luogo ideale per snorkeling, immersioni e pesca subacquea.

LA QUARARA

La Quarara, sulla parte meridionale del litorale di Mazara, è una località caratterizzata da costa scoscesa e rocciosa, in cui fare il bagno nelle sue tiepide acque sarà sicuramente rilassante.

Rispetto agli altri luoghi della costa, è sicuramente meno frequentato e per questo preferito da chi è in cerca di relax, sole e un bel tuffo tra i meravigliosi fondali di Mazara del Vallo.

[Fonte: visitsicily.travel]

4 commenti:

  1. La costa occidentale 'trapanese'? Che c'entra Trapani?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si intende, costa occidentale "trapanese" (Provincia di Trapani)

      Elimina
    2. Male. La costa occidentale della cosiddetta 'provincia di Trapani ' ( oggi peraltro abolita) va Marsala a San Vito lo Capo . Avendo riguardo a quello la che fu il territorio di quella provincia la nostra costa correva, semmai, lungo il bordo sud orientale. Se dobbiamo parlare di costa occidentale, o meglio, sud occidentale ( tanto per non confondersi per esempio, con Castellammare )dobbiamo riferirci all'intera Sicilia. E sarebbe molto meglio. Così come sarebbe meglio evitare di fare riferimenti Trapani. Non dimentichiamo che disponiamo di un'autostrada che ci collega direttamente a Palermo. Questo interessa ai turisti. Non che una volta esisteva la provincia di Trapani

      Elimina
    3. Povera Italia.....anzi no.....Povera Sicilia

      Elimina

Non perderti una notizia su Mazara. Segui Mazaranews.blogspot.it su Facebook e su Twitter