Cerca nel Blog e Testo

Chi siamo | Farmacie di turno | Numeri utili | IL Meteo | Oroscopo | Mazara News Tv | Mazara | Marsala | Campobello | Petrosino

Marsala, è iniziata la Festa della Scuola marsalese

Stramattina l’esposizione dei lavori, nel pomeriggio le esibizioni degli alunni. Alla cerimonia d’apertura il sindaco Alberto Di Girolamo, l’Assessore Angileri e alcuni dirigenti scolastici. Si prosegue anche domani.
(Giovedì 25 Maggio 2017)
Marsala - Con l’esibizione di manufatti e lavori degli studenti e con una estemporanea di pittura, ha preso il via oggi la “Festa della Scuola marsalese”, promossa dall’Amministrazione Di Girolamo in collaborazione con la stragrande maggioranza degli Istituti dislocati nel territorio.

Il saluto di benvenuto, in un chiostro dell’ex Convento del Carmine gremito di studenti dai 3 ai 15 anni, è stato dato dal Sindaco Alberto Di Girolamo e dall’Assessore Anna Maria Angileri.

“La Festa della scuola marsalese” che si protrarrà fino a domani sera vede oggi le esposizioni dei lavori delle Scuole “Cavour-Verdi”, “Sirtori” e “Mazzini” “V Circolo”; nonché degli Istituti Comprensivi “Luigi Sturzo”, “Garibaldi-Pipitone e “Stefano Pellegrino

Nel pomeriggio, oltre agli stand espositivi, vi saranno le performance delle diverse scolaresche. Questo il calendario delle esibizioni in piazza Carmine. Oggi, giovedì 25 maggio: Scuola primaria Cavour-Verdi (ore 15,00) – Istituto Comprensivo “Luigi Sturzo” (ore 16,15) – Scuola Media “Giuseppe Mazzini” (ore 17,30) – Scuola Primaria “Sirtori” (ore 18,00) – Liceo Classico “Giovanni XXIII” (ore 19,45) – Istituto Comprensivo “Stefano Pellegrino” (ore 21,00). Domani, venerdì 26 Maggio, a proporre i loro spettacoli saranno: l’Istituto d’Istruzione Superiore “Abele Damiani” (ore 15,30) – l’Istituto Comprensivo “Garibaldi-Pipitone” (ore 17,00) – il Liceo Statale “Pascasino” (19,00) e l’Istituto Comprensivo “Alcide De Gasperi” (ore 21,00).

Nino Guercio

Nessun commento:

Posta un commento

Non perderti una notizia su Mazara. Segui Mazaranews.blogspot.it su Facebook e su Twitter