Cerca nel Blog e Testo

Chi siamo | Farmacie di turno | Numeri utili | IL Meteo | Oroscopo | Mazara News Tv | Mazara | Marsala | Campobello | Petrosino

Campobello. L’audioguida del Museo della civiltà contadina realizzata dagli studenti del Liceo Cipolla consultabile su IZI.TRAVEL

L’iniziativa è stata frutto del progetto di Alternanza Scuola-Lavoro tra l’Istituto scolastico e la Pro Loco-Cosa di Cusa.
(Venerdì 9 Giugno 2017)
Campobello di Mazara - Sono state realizzate dagli alunni del Liceo Scientifico “Michele Cipolla” nell’ambito del progetto di Alternanza Scuola-Lavoro le audio guide del Museo della civiltà contadina di Campobello di Mazara consultabili sulla piattaforma multimediale Izi.Travel.

L’iniziativa, è stata presentata al pubblico ieri mattina al Baglio Florio delle Cave di Cusa, dove è allestito il Museo, alla presenza dell’assessore comunale Lillo Dilluvio, del dirigente scolastico Tania Barresi, della vicepreside Virginia Sciarrotta, dei docenti tutor Angela Lentini, Enza Passanante e Giuseppe Luppino e dei soci della Pro Loco “Costa di Cusa” Valeria Mangiaracina, Enza Renda, Mariella Ditta, Simona Accardo, Angela Passanante e Rina Cognata. Presenti, inoltre, i circa 50 studenti che hanno partecipato al progetto, iniziato nel mese di novembre scorso a seguito di una convenzione stipulata tra l’istituto scolastico di Castelvetrano e la Pro Loco di Campobello.

In questi mesi, gli alunni della scuola, guidati dai soci della Pro Loco, si sono occupati della catalogazione di tutti i reperti esposti nel Museo, una preziosa collezione di oggetti tradizionali riconducibili a lavori e mestieri spesso scomparsi, come quelli del pescatore e del calzolaio, la cui minuziosa descrizione è stata inserita, grazie proprio al loro lavoro, all’interno del più noto portale multimediale gratuito che raccoglie le guide dei più interessanti itinerari e musei di tutto il mondo consultabili anche attraverso un’APP scaricabile su smarthphone.

«Un’iniziativa – ha affermato nel suo intervento l’assessore Lillo Dilluvio - che avrà significative ricadute positive non solo sulla fruizione del Museo della civiltà contadina ma, più in generale, sulla promozione della città di Campobello. Auspichiamo – ha aggiunto – che questo progetto possa essere il primo di una serie di iniziative in grado di coinvolgere studenti e associazioni al fine di mettere in mostra le peculiarità del nostro territorio». Nel corso della manifestazione è intervenuto anche il dirigente scolastico Tania Barresi, che ha rivolto un plauso agli studenti e ai volontari della Pro Loco Costa di Cusa per aver portato a termine questo lavoro molto importante per la promozione e la valorizzazione del territorio.

Sarà possibile consultare l’audioguida del Museo della Civiltà contadina sul portale Izi.Travel, anche collegandosi al sito istituzionale del Comune di Campobello (sezione Cultura), all’indirizzo www.comune.campobellodimazara.tp.it.

Il Portavoce

Antonella Bonsignore

Nessun commento:

Posta un commento

Non perderti una notizia su Mazara. Segui Mazaranews.blogspot.it su Facebook e su Twitter