Cerca nel Blog e Testo

Chi siamo | Farmacie di turno | Numeri utili | IL Meteo | Oroscopo | Mazara News Tv | Mazara | Marsala | Campobello | Petrosino

Campobello. Offrire un’opportunità ai cittadini e alle imprese in stato di sovra-indebitamento: il sindaco Castiglione nomina un consulente a titolo gratuito per la costituzione dell’Organismo di composizione della crisi

Si tratta del dott. Luigi Romano professionista che vanta una lunga esperienza nella gestione di crisi finanziarie.
(Mercoledì 28 Giugno 2017)
Campobello di Mazara - Offrire un’opportunità ai tanti cittadini e alle imprese locali in stato di sovra-indebitamento,
supportandoli al fine di riacquistare un ruolo attivo nell’economia e nella società, scongiurando il rischio di soccombere sotto la morsa dell’indebitamento e dell’usura. È con questo obiettivo che il sindaco Giuseppe Castiglione, la settimana scorsa, ha nominato il dott. Luigi Romano, professionista palermitano che da anni si occupa della materia, consulente esterno a titolo gratuito per la costituzione dell’Organismo di composizione della crisi e l’iscrizione al Registro del Ministero della Giustizia. Tale Organismo, in particolare, è stato introdotto dalla Legge n.3 del 27 gennaio 2012 al fine di offrire un rimedio a tutti coloro che si trovano in stato di “sovra-indebitamento” e che non possono accedere alle procedure concorsuali previste dalla legge fallimentare (ad esempio, le piccole imprese, le società artigiane, il consumatore, etc.), consentendo al debitore non fallibile di ridimensionare i debiti accumulati, riacquistando un ruolo attivo nell’economia, senza dover ricorrere al prestito usuraio. La normativa, nello specifico, consente, infatti, a quelle imprese e a quelle famiglie che, dopo avere effettuato investimenti, assunto personale o a causa di eventi non riconducibili alla propria volontà (cassa integrazione, malattie, licenziamento di uno dei coniugi, etc.), subiscono una contrazione del reddito ed entrano nella spirale del sovra-indebitamento sino all’insolvenza, di presentare ai creditori una proposta di ristrutturazione del debito che renda compatibile il loro reddito attuale con le rate di debito accumulate prima della crisi. «Attraverso l’istituzione dell’Organismo di composizione della crisi - spiega il sindaco Giuseppe Castiglione – intendiamo offrire assistenza ai nostri concittadini che si trovano in particolari difficoltà finanziarie, aiutandoli, con l’ausilio di professionisti, a cercare le soluzioni più idonee. Ringrazio, dunque, il dott. Luigi Romano, commercialista stimato che vanta una lunga esperienza nel settore, per aver messo la propria professionalità a disposizione dei cittadini campobellesi».

«È importante sottolineare – aggiunge il dott. Romano - che la proposta di ristrutturazione del debito dovrà essere presentata all’Organismo di Composizione della crisi (OCC), che verrà in tempi brevi istituito al Comune di Campobello e che dovrà verificare la fattibilità della stessa. Se non risultano atti fraudolenti da parte del debitore (meritevolezza), il Tribunale potrà avallare dei piani di rientro della mole dei debiti».

Il Portavoce

Antonella Bonsignore

Nessun commento:

Posta un commento

Non perderti una notizia su Mazara. Segui Mazaranews.blogspot.it su Facebook e su Twitter