Cerca nel Blog e Testo

Chi siamo | Farmacie di turno | Numeri utili | IL Meteo | Oroscopo | Mazara News Tv | Mazara | Marsala | Campobello | Petrosino

Cittadinanza e partecipazione Europea per la lotta all'Euroscetticismo. A Mazara il quarto appuntamento con CLOE

(Martedì 20 Giugno 2017)
Mazara - Si svolgerà a Mazara del Vallo all’interno del Civic Center il prossimo 27 Giugno ‘CLOE: A CLOSER EUROPE’, il quarto dei cinque appuntamenti che si realizzano nell'ambito del Programma Europa per i Cittadini approvato dall’Agenzia della Commissione Europea EACEA (Education, Audiovisual and
Culture Executive Agency). La Città di Mazara del Vallo vi partecipa come partner per il tramite dell’Associazione Focus Europe.

Il progetto muove dal presupposto che attualmente l’Unione Europea si trova a dover fronteggiare la peggiore crisi dal secondo dopo guerra ed ha l’obiettivo di creare una rete europea per lo sviluppo e lo scambio di migliori pratiche, al fine di gestire al meglio la crisi dei migranti e dei rifugiati e combattere il crescente euroscetticismo nell'Unione europea. Il progetto coinvolge autorità locali e organizzazioni della società civile provenienti da sette diversi Paesi europei e mira a definire e condividere un documento finale da sottoporre alla Commissione europea.

Interverranno, oltre al Comune di Mazara del Vallo: Associazione Rete Near - Rete Nazionale contro ogni forma di discriminazione (Italia); Unione Montana dei Comuni delle Valli Chisone e Germanasca (Italia); Kunsill Lokali Haz-Zebbug (Malta); Integration För Alla (Svezia); Mittetulundusuhing Peipsi Koostoo Keskus (Estonia); Szczecinska Szkola Wyzsza Collegium Balticum (Polonia); United Societies of Balkans (Grecia); Gemeinde Wiernsheim (Germania).

I dettagli della manifestazione, che si svolgerà in due sessioni mattutina a pomeridiana del 27 giugno al Civic Center, saranno resi noti nei prossimi giorni.

[Fonte comunicato: Comune di Mazara - Pasqualino Mattarocci]

Nessun commento:

Posta un commento

Non perderti una notizia su Mazara. Segui Mazaranews.blogspot.it su Facebook e su Twitter