Cerca nel Blog e Testo

Chi siamo | Farmacie di turno | Numeri utili | IL Meteo | Oroscopo | Mazara News Tv | Mazara | Marsala | Campobello | Petrosino

Marsala, microcredito: avviata l'attività informativa

L'assessore Angileri: “C'è attenzione tra gli studenti per questa opportunità”.
(Venerdì 9 Giugno 2017)
Marsala - Avviata a Marsala l'azione promozionale sul "selfiemployment", il sostegno all'autoimpiego e all'autoimprenditorialità per i giovani. Come evidenziato nel corso dell'incontro di presentazione del servizio a Palazzo Municipale (era intervenuta l'agente generale per la Sicilia Valentina Lupo, dell'Ente nazionale per il microcredito), l'Amministrazione Di Girolamo ha programmato alcuni incontri per incentivare la
conoscenza di questa importante iniziativa. A questa prima fase formativa, tenuta dalla responsabile Lupo, hanno partecipato gli istituti “Abele Damiani” (Agrario/Alberghiero), “Garibaldi” (Commerciale) e “Pascasino” (Liceo Scienze Umane/Linguistico). “Ho riscontrato entusiasmo ed attenzione tra i maturandi - afferma l'assessore Anna Maria Angileri – consapevoli della grande opportunità di ricevere un aiuto nella fase di startup di un'impresa. Continueremo a sensibilizzare i giovani anche con altre iniziative nel territorio”. Il fondo rotativo “selfiemployment” è destinato alla micro/piccola impresa, a beneficio di giovani di età 18/29 anni interessati ad inserirsi nel mercato del lavoro autonomo e professionale. Il Fondo gestito da INVITALIA (Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali) prevede prestiti fino a 50 mila euro a tasso zero. Una volta elaborato un “business plan”, il referente comunale e l'agente territoriale faranno da tutor ai giovani che vogliono accedere al microcredito. Da qui il riconoscimento nazionale per il Comune di Marsala, selezionato fra i 4 Comuni della Sicilia (complessivamente 65 in tutta Italia) per offrire assistenza al “selfiemployment” nell'ambito del Programma Operativo Nazionale SPAO FSE 2014-2020.


Alessandro Tarantino

Nessun commento:

Posta un commento

Non perderti una notizia su Mazara. Segui Mazaranews.blogspot.it su Facebook e su Twitter