Cerca nel Blog e Testo

Chi siamo | Farmacie di turno | Numeri utili | IL Meteo | Oroscopo | Mazara News Tv | Mazara | Marsala | Campobello | Petrosino

Mazara, interrogazione del Consigliere Giorgio Randazzo sulle analisi di Goletta Verde

(Lunedì 17 Luglio 2017)
Mazara - Riceviamo e pubblichiamo integrailmente quanto segue.

Cons. Giorgio Randazzo Gruppo consiliare "Misto"

Al Sindaco della Città di Mazara del Vallo

On. Nicola Cristaldi

OGGETTO:INTERROGAZIONE CON RISPOSTA SCRITTA E URGENTE

Con la presente, io sottoscritto Giorgio Randazzo, Consigliere comunale della Città di Mazara del Vallo in virtù della facoltà d'indirizzo e di controllo assegnatomi dalla legge

DATO l'art.27 del Regolamento sui Lavori del Consiglio comunale "Diritto d’informazione e di accesso agli atti amministrativi"

VISTA la notizia pubblicata su diversi organi d'informazione in data 14/07/2017 tramite il quale "Goletta Verde" annuncia a seguito di prelievi effettuati il 4 e 8 Luglio 2017 nel "Lungomare di Levante foce Arena" che lo stesso tratto risulterebbe fortemente inquinato;

DATA l'ordinanza sindacale n.51 del 14/04/2017 nella quale recependo il Decreto dell'Assessorato Regionale alla Salute pubblicato nella GURS – Parte I n.9 del 03 Marzo 2017 allegato 8 si ordina il mantenimento del divieto di balneazione solo nei tratti di costa e di mare "dal limite della Colmata B fino a 200 metri del porto verso levante";

CONSIDERATO l'allegato 8 dello stesso Decreto assessoriale nella quale si indica come soggetto a revisione di campionamento il Lungomare Mazzini/Hopps, come tratti di mare e di costa non adibiti alla balneazione per altrim motivi (non per inquinamento) solamente il Porto di Mazara del Vallo e infine come tratti di mare e di costa interessati da immissione (depuratori e corsi d'acqua ma non inquinati) Contrada Bocca Arena e Fiume Arena (Delia), quindi in netta contraddizione con quanto reso pubblicamente da Goletta Verde;

RILEVATE la forte preoccupazione e situazione d'incertezza manifestata al sottoscritto da molti cittadini per la salute pubblica con i relativi effetti negativi in termini di fruibilità nei tratti interessati dettati da tale situazione;

SI INTERROGA

L'Amministrazione comunale, circa la possibilità di intervenire "verificando" la situazione di fatto della salute delle acque dei tratti mare interessati a garanzia dell'immagine della Città attraverso nuove analisi (interessando l'ARTA) e in attesa di conferma o smentita delle predette perplessità esposte da Goletta Verde di provvedere immediatamente a predisporre apposita segnaletica delimitando le zone interessate a garanzia della salute pubblica;

Certo di un Vostro immediato riscontro, si richiede riposta scritta ed urgente entro cinque giorni dalla presentazione ai sensi dell'art.25 c.5 del "Regolamento sui Lavori del Consiglio comunale".

Mazara del Vallo, lì 17/07/2017

IL CONSIGLIERE COMUNALE

Giorgio Randazzo

Nessun commento:

Posta un commento

Non perderti una notizia su Mazara. Segui Mazaranews.blogspot.it su Facebook e su Twitter