Ultime Notizie

“MAZARA Si Differenzia”. Cristaldi: “Pronti a partire con il servizio di raccolta differenziata nella zona 1”

(Sabato 12 Maggio 2018) VIDEO
“Siamo soddisfatti della risposta della cittadinanza per il ritiro dei kit per la raccolta differenziata e nutriamo ottimismo sulla buona riuscita del servizio di raccolta porta a porta. Dall’alba di lunedì 14 Maggio inizierà il servizio di raccolta differenziata porta a porta, pertanto, già dalla tarda serata di domani sera, gli abitanti della zona 1 dovranno cominciare ad esporre i mastelli dell’umido e del secco residuale cosi come previsto dal calendario”.

Lo ha detto il sindaco della Città, on Nicola Cristaldi ricordando che dalle prime ore dell’alba di lunedì 14 Maggio nella Zona 1 inizierà il sistema di raccolta differenziata porta a porta.

La ZONA 1, prima ad essere interessata dalla raccolta differenziata, è quella indicata dal perimetro compreso tra: il lato destro del Fiume Mazaro, SS115, Via Archi, Via Marsala, Via Ferrovia, Via Toscanini, Via Siracusa, tratto Via Castelvetrano verso Via Valeria, Via Valeria, Lungomare Mazzini nei punti individuati per la distribuzione e ubicati in: Piazza delle 3 Giornate; Piazzale G. B. Quinci; Piazza Iman Al Mazarì; Piazza Alcide De Gasperi (stazione);

Coloro i quali non hanno avuto possibilità di prendere il proprio Kit potranno farlo recandosi presso il Centro Comunale di Raccolta di Via Marsala, lunedì 14 Maggio dalle 15,00 alle 18,30 e Martedì 15 Maggio dalle 09,00 alle 12,30 e dalle 15,00 alle 18,30.

“La raccolta differenziata, oltre che essere necessaria, - ha ricordato il responsabile ARO del Comune di Mazara del Vallo, Vito Di Giovanni - è un obbligo di legge, e non è collegata alla consegna o al possesso dei mastelli. Il comune – ha proseguito Di Giovanni - li ha messi a disposizione, e il mancato ritiro non esonera il cittadino da effettuare la separazione dei rifiuti e dall'obbligo di esposizione dei rifiuti differenziati per come stabilito nel calendario. Per ritirare i mastelli per la raccolta differenziata – ha aggiunto il dirigente ARO - si ribadisce ancora una volta che l’intestatario dell’utenza dovrà essere munito di documento di riconoscimento e la tessera sanitaria/codice fiscale. È possibile – ha concluso - ritirare il kit anche per delega portando con sé il documento di riconoscimento (in qualità di delegato) e la tessera sanitaria/codice fiscale del delegante (intestatario dell'utenza)”.

Il nuovo sistema di raccolta Porta a Porta prevede nei giorni DISPARI (Lunedì, Mercoledì e Venerdì) la raccolta dell’umido organico (contenitore MARRONE) ed del secco residuale (contenitore GRIGIO). Nei giorni PARI (Martedì, Giovedì e Sabato) invece i rifiuti multi materiali(contenitore BLU) e il vetro (contenitore VERDE).

Per quanto riguarda i condomini (sia essi ricadenti nella zona 1 che in tutte le altre zone): gli utenti dovranno ritirare il proprio kit domestico in base alla zona di riferimento. Sarà cura dell'amministratore di condominio (se presente) ovvero il capocondomino, comunicare all'ufficio di coordinamento ARO (sito in Largo Badiella locali ex Santa Agnese) se disponibili alla raccolta comune per il condominio.

Per le attività commerciali quali: abbigliamento, calzature, librerie, cartolerie, ferramenta, piccoli artigiani, edicole, tabaccai, farmacie, autosaloni e similari è prevista la consegna di un kit (carta, multimateriale, secco) a domicilio con un calendario di conferimento dedicato a cui bisogna attenersi per il corretto conferimento differenziato. Le scatole in cartone dovranno invece essere riposti, nelle giornate stabilite a piè di porta, scomposti, appiattiti e legati.

Rimangono sempre pienamente operativi il Centro di Raccolta di Via Marsala e il Centro Raccolta fogliami e elementi di potatura di Via dei Giardini Fioriti e la possibilità del ritiro a domicilio, in maniera GRATUITA, degli ingombranti chiamando i numeri verdi: 800550811 da rete fissa e il 3924978597 da rete mobile.

[Fonte comunicato: Comune di Mazara - Pasqualino Mattaroccia]

 

Nessun commento:

Posta un commento