Lo spaccio della droga nei rave party: tre arresti tra Palermo e Trapani

(Sabato 4 Agosto 2018)
Spaccio di droga nei rave party in provincia di Trapani. Per questo, due palermitani e un pacecoto sono stati arrestati con l'accusa di aver spacciato cocaina e Mdma in occasione di evento nel locale “Il Contadino” a Buseto Palizzolo. Si tratta di Alessandro Genco di 21 anni, Santo Priolo di 30 anni, e Antonino Pace di 20 anni.

I tre sono stati rintracciati nelle loro abitazioni di Palermo e Paceco, sono stati arrestati per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, per loro sono stati disposti i domiciliari.

Nonostante gli organizzatori del rave party abbiano messo in atto accorgimenti per assicurarsi un elevato livello di riservatezza, i carabinieri di Alcamo sono riusciti lo stesso a monitorare la rete di spaccio tessuta dagli organizzatori del rave.

Gli eventi, infatti, venivano pubblicizzati senza indicare precisamente il luogo dove si sarebbe tenuto, al quale gli aspiranti partecipanti venivano poi ammessi solo attraverso successivi contatti diretti e dopo che gli organizzatori ne avevano verificato l’affidabilità.

Le feste, durante le quali l’attività di spaccio delle sostanze stupefacenti era particolarmente frenetica, venivano pubblicizzate tramite la rete attraverso noti social network.

I militari hanno eseguito anche il sequestro preventivo dell’immobile “Il Contadino” a Buseto Palizzolo dove si sono organizzati i rave.

[Fonte: www.gds.it - Silvia Iacono]


Nessun commento:

Posta un commento