Mazara, Gancitano: "Siamo preoccupati per i nostri pescatori fermati in Libia"

(Mercoledì 10 Ottobre 2018)
“A nome del Consiglio Comunale di Mazara del Vallo esprimo preoccupazione per il sequestro da parte delle Autorità libiche di due pescherecci di Mazara del Vallo: l’Afrodite Pesca ed il Matteo Mazzarino. Ci uniamo unanimemente all’appello lanciato dal Sindaco affinché le Autorità diplomatiche assicurino il rilascio dei natanti e soprattutto la sicurezza degli equipaggi che sarebbe stata messa a repentaglio addirittura con l’uso delle armi da parte dei militari libici. Agli armatori ed alle famiglie degli equipaggi
rinnoviamo la solidarietà e la vicinanza in questo momento delicato che speriamo possa essere superato serenamente. Seguiamo la vicenda sia attraverso i canali diplomatici che in contatto con l’Autorità marittima”.

Il Presidente del Consiglio Comunale

Vito Gancitano

Nessun commento:

Posta un commento