Cerca nel Blog e Testo

Chi siamo | Farmacie di turno | Numeri utili | IL Meteo | Oroscopo | Mazara News Tv | Mazara | Marsala | Campobello | Petrosino

Mazara. Lettera Aperta: Che strane coincidenze mazaresi

(Mercoledì 12 Luglio 2017)
Mazara - Riceviamo e pubblichiamo la seguente lettera aperta, pervenutaci dal Sig. Marcus Salemi.

Che strane coincidenze mazaresi

A volte la vita ti porta ad incrociare altre vite, persone di cui fino a poco prima non ne sapevi manco l’esistenza, capita pure che
ascoltando la loro storia ed il loro vissuto ne rimani così affascinato che a tratti stenti a credere che possano esistere persone così. Per quanto mi riguarda questa persona che conosco da meno di 2 anni, ma è come se la conoscessi da una vita, Marcello Bascone parla del “suo mare” con un tale fascino che difficilmente non puoi non restarne affascinato. Il suo rapporto col mare e come una seconda pelle, lui ha un vissuto col mare così intimo che è qualcosa di unico; il Windsurf, le tartarughe salvate e rimesse nel loro habitat naturale, la via del mediterraneo, la via del Satiro, tanto che anni fa ne parlò pure Rai 2 con la rubrica Linea Blu.

Marcello è una persona onesta e cortese, persona che detesta subire soprusi, che del rispetto delle regole ne ha fatto oltre che uno stile di vita il suo cavallo di battaglia. Da oltre 20 anni gestisce un lido a mare che è un fiore all’occhiello, IL CIRCOLETTO, personale gentile e sempre sorridente, pronto alle molteplici esigenze degli astanti, un lido molto ben curato dove addirittura si esegue la raccolta differenziata. Un giorno presso il suo lido e veramente relax allo stato puro.

Parlavamo di onestà e rispetto delle regole, che lo hanno portato a condurre una battaglia come rappresentante di categoria prima e come esercente poi, battaglia condotta in prima linea mettendoci sempre la faccia, battaglia che l’anno scorsovide 4 lidi abusivi sequestrati e denunciati dalla capitaneria di porto di Mazara del Vallo, approdata alla Procura della Repubblica con un procedimento ancora in corso. Bè pare che la giustizia non sia gradita a qualcuno, che nel giro di un anno ha avuto il tempo di preparare la sua vendetta, perché ha questo nauseabondo odore ciò che sta succedendo in questi giorni attorno alle vicende che vedono coinvolto il “Lido il Circoletto” dell’amico Marcello.

Non voglio addentrarmi dentro la questione perché non ne ho le competenze e poi perché non mi spetta, sono stati coinvolti organi competenti a cui spetta redimere sui fatti.

Ma suona molto strano, come un accanimento tutto quello che sta succedendo in questi giorni a Marcello Bascone che si ritrova a doversi difendere in una vicenda quasi kafkiana, anziché ritrovarsi al fianco gli enti pubblici detentori sulla carta della legalità, si ritrova vessato da alcuni di questi, sol perché negli anni chiedeva il rispetto delle regole.

Marcus Salemi


A SEGUIRE L’ORDINANZA COMUNALE

Divieto di somministrazione di bevande e alimenti per il Lido “Il Circoletto” e annullamento dichiarazione di agibilità.

Annullamento degli effetti della Dichiarazione di Agibilita` art.10 DPR 160/2017-prot 37449 del 24/05/2017 e della SCIA per l`avvio dello stabilimento balneare prot.39178 del 26/05/2017.

ORDINANZA N.03 DEL 05 Luglio 2017

Oggetto: Annullamento degli effetti della Dichiarazione di Agibilità art. 10 DPR 160/2017– prot 37449 del 24/05/2017 e della SCIA per l’avvio di attività dello stabilimento balneare prot. n. 39178 del 26/05/2017. Struttura Balneare “Il Circoletto” di Bascone Marcello nella qualità

IL DIRIGENTE

Vista la Dichiarazione di Agibilità presentata dal Sig. Bascone Marcello nella qualità di rappresentante legale ai sensi dell`art. 10 del DPR 160/2010 per la struttura balneare denominata “IL CIRCOLETTO” ed acquisita al prot Suap 38449 del 24/05/2017;

Vista la SCIA presentata dal Sig. Bascone Marcello nella qualità di rappresentante legale, per l’avvio dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande all`interno della struttura balneare denominata “IL CIRCOLETTO” sita nel Lungomare Fata Morgana ed acquista al protocollo SUAP n. 39178 del 26/05/2017;

Visto il verbale di Sequestro Probatorio del 27/06/2017, redatto dal Comando di Polizia Municipale a seguito di intervento effettuato unitamente alla Capitaneria di Porto, presso la struttura balneare denominata “IL CIRCOLETTO”

Visto il verbale prot n° 70/17P.G. assunto al Prot. Gen. in data 04/07/2017 con n° 49976 di Segnalazione Inconvenienti Igienico Sanitari, presso la succitata struttura balneare a firma del Dirigente della Polizia Municipale, giusta delega della Procura della Repubblica di Marsala;

Considerato che da tale verbale risultano, per la struttura balneare in argomento, gravi violazioni igienico-sanitarie, in difformità alle dichiarazioni rese al punto 16 della Dichiarazione Collaudo e Agibilità (prot. 38449 del 24/05/2017) dal tecnico incaricato;

Considerato che nel verbale sopra menzionato si evince che non risultano garantite le condizioni igienico-sanitarie per gli avventori della struttura balneare e per le persone che si trovino per qualsiasi motivo all`interno della stessa;

Visto il carattere cautelare ed urgente del presente provvedimento, volto a garantire la sicurezza pubblica e privata;

Considerato che la potenziale situazione di pericolosità per la salute pubblica che si è venuta a determinare non può essere assoggettata alla preventiva comunicazione prevista dall`art. 7 della L. 241/90 e s.m.i.; Ritenuto di dover procedere, con l`urgenza che il caso comporta, all`annullamento degli effetti della summenzionata Dichiarazione di Agibilità (art. 10 DPR 160/2010) acquisita al prot Suap 38449 del 24/05/2017;

Considerato altresì, che le attività di somministrazione di alimenti e bevande devono essere esercitate nel rispetto delle vigenti norme, prescrizioni ed autorizzazioni in materia urbanistica ed igienico sanitaria; Ritenuto pertanto che venuti meno gli effetti della Dichiarazione di Agibilità dei locali posti all`interno della struttura balneare denominata “IL CIRCOLETTO” e conseguenzialmente gli effetti gli effetti per la SCIA per l’esercizio dell’attività;

D I S P O N E Per i motivi in premessa citati che si intendono integralmente riportati: - L`annullamento degli effetti della Dichiarazione di Agibilità presentata ai sensi dell`art. 10 DPR 160/2010 per la struttura balneare denominata “IL CIRCOLETTO”, ed acquisita al prot 38449 del 24/05/2017, per motivi di sicurezza ed incolumità pubblica e conseguentemente. - L`annullamento degli effetti della SCIA acquista al protocollo SUAP n. 39178 del 26/05/2017;

O R D I N A Al Sig. Bascone Marcello nato a Mazara del Vallo il xx/xx/19xx nella qualità di legale rappresentate della R.M.P. (Ricerca Mare e Pesca) Soc. Coop a r.l. (P.I. xxxxxxxxxx) con sede legale in Mazara del Vallo nella Via F. A., xx/x. - L`immediata cessazione dell`attività di somministrazione di alimenti e bevande esercitata all`interno della struttura balneare “IL CIRCOLETTO” sita nel Lungomare Fata Morgana;

A V V E R T E Che, qualora, non venga osservato il disposto della presente ordinanza, si procederà alla chiusura coatta della struttura balneare con l’apposizione dei sigilli senza pregiudizio per l’azione penale e per l’applicazione di eventuali altre sanzioni previste per legge.

Si avverte altresì, che contro la presente ordinanza può essere presentato ricorso entro 60 giorni dalla data di notifica della stessa al T.A.R. (Tribunale Amministrativo Regionale) ovvero ricorso straordinario entro 120 giorni dalla data di notifica al Presidente della Regione Sicilia nei modi previsti all’art. 8 del D.P.R. 24/11/1971 n° 1199.

D I S P O N E 1) La notifica della presente Ordinanza al Sig. Bascone Marcello nato a Mazara del Vallo il xx/xx/19xx nella qualità di legale rappresentate della R.M.P. (Ricerca Mare e Pesca) Soc. Coop a r.l. (P.I. xxxxxxxxxxx) con sede legale in Mazara del Vallo nella Via F. A., n.xx/x. 2) La trasmissione della presente ordinanza: Al Comando di Polizia Municipale; All’ UTA Uffici Territoriali dell`Ambiente; Alla Capitaneria di Porto di Mazara del Vallo; All’ASP – Servizio Dipartimento Prevenzione Area Igiene e Sanità Pubblica Mazara del Vallo; All’ARPA Sicilia Agenzia Regionale per la Protezione dell`Ambiente;

IL RESPONSABILE DELLA P.O F.to Arch. Antonia Russo

IL DIRIGENTE DEL III SETTORE F.to Ing. Nicolò Sardo

Nessun commento:

Posta un commento

Non perderti una notizia su Mazara. Segui Mazaranews.blogspot.it su Facebook e su Twitter