Ultime Notizie

Era caduto nel fiume Modione con la sua auto. Morto il mazarese Giuseppe Burgio dopo settimane di ricovero

(Domenica 18 Febbraio 2018)
Mazara - È morto il 67enne mazarese Giuseppe Burgio, l'uomo che lo scorso 7 Febbraio a bordo della propria autovettura, lungo la SP 73, giunto all’altezza del fiume Modione, perdeva il controllo del mezzo cadendo nel corso d’acqua accidentalmente. Sfortunatamente il livello del fiume, salito al limite a causa delle intense precipitazioni che avevano interessato l’intero territorio nelle ultime ore, aveva sommergerso quasi completamente l’autovettura.

Lo avevano salvato da sicuro annegamento i Carabinieri della locale Stazione Carabinieri e del Nucleo Operativo e Radiomobile, calatisi nel fiume mediante l’ausilio di alcune funi, riuscendo ad avvicinarsi al malcapitato, ormai allo stremo delle forze ed aggrappato ad alcuni tronchi di albero, strappandolo alla corrente del corso d’acqua e portandolo in salvo.

L'uomo era stato poi ricoverato presso il reparto di rianimazione dell'Ospedale di Castelvetrano, dove era stato sottoposto ad un delicato intervento chirurgico finalizzato all’asportazione di un rene, ma nei giorni a seguire le sue condizioni cliniche sono peggiorate e stamane è deceduto.

[Fonte: castelvetranonews.it]

I funerali si terranno domani alle ore 15:30 presso la Chiesa di Santa Gemma a Mazara del Vallo.

Alla Famiglia vanno le condoglianze di Mazara News

Nessun commento:

Posta un commento